Ex Inter, Sneijder su Twitter: "Sono contento come se avessi vinto io il derby"

La vittoria nel derby di ieri sera ha regalato gioie e sorrisi a tutti gli interisti sparsi nel mondo, perché se è vero che questa partita, come le altre del campionato, metteva in palio i canonici tre punti , è altrettanto vero che la stracittadina non è e non sarà mai una partita come tutte le altre.

Abbiamo visto l’esultanza stampata sui volti dei vari Mazzarri, Thohir, Palacio, Cambiasso, intervenuti ai microfoni dei giornalisti al termine del match, ma non sono i soli ad aver gioito per il goal di Palacio che ha permesso, a quattro minuti dalla fine, di dipingere il cielo di Milano dei colori nerazzurri. L’ex patron nerazzurro, Massimo Moratti, a New York per ragioni di lavoro, ha guardato la partita da un maxi schermo in un pub e avrà certamente esultato come un tifoso al goal del Trenza.

Moratti presidente Inter

Ma c’è anche chi, pur non indossando più la maglia dell’Inter e giocando in un’altra squadra, ha lasciato parte del suo cuore a Milano e ci ha tenuto a twittare la sua gioia per la conquista del derby. Stiamo parlando di Wesley Sneijder che di recente ha fatto contenti i suoi ex tifosi siglando il goal che ha eliminato dalla Champions League i rivali bianconeri e ha permesso al suo Galatasaray di accedere al turno successivo. Il suo tweet recita: “Sono troppo contento per l’Inter! Quasi come se lo avessi vinto io il Derby”.

TUTTO SU INTER-MILAN

Leggi anche–> Inter-Milan 1-0: Milano si tinge di nerazzurro

Leggi anche–> Inter-Milan 1-0, Palacio: “Sono felicissimo! È il goal più importante della mia carriera “