Ho offerto Mario Balotelli al Besiktas e sto aspettando una risposta. Sono abbastanza sicuro che il trasferimento si farà, visto che il presidente già in passato mi ha assicurato che farà di tutto per prenderlo. Vedo una possibilità del 100% che l’affare possa andare in porto“, è questa la bomba sganciata da Mino Raiola sul suo assistito più controverso.

È lecito avere il dubbio che le parole del vulcanico manager siano solamente pretattica, ma certamente sono dichiarazioni che lo espongono enormemente e, pertanto, la destinazione turca va considerata la più probabile per l’ex attaccante di Milan e Nazionale.

Ricordiamo che Mario Balotelli è ancora un giocatore del Liverpool, ma il suo futuro sarà lontano dalla città dei Beatles poiché il tecnico Klopp non ha alcun piano su di lui e anche lui  non muore dalla voglia di tornare in Inghilterra a sgomitare per ritagliarsi un ruolo.

La Turchia potrebbe essere l’ambiente giusto per rilanciarsi, ma questa espressione l’abbiamo sentita troppe volte associata al nome di Mario Balotelli che però, nonostante il 26 anni e la tanta esperienza accumulata, fatica ancora a far sbocciare pienamente il suo straordinario talento.

Leggi anche:

Quattro nomi per l’attacco rossonero

Aggiornamenti sulla trattativa per la cessione del Milan