Expo 2015, a Milano c’è Yaya Tourè: “Sono qui solo per l’evento”

L’arrivo di Yaya Tourè a Milano ha per un momento emozionato tutti i tifosi interisti, ma il centrocampista ivoriano non è giunto nel capoluogo lombardo per trattare il suo arrivo all’Inter. Il motivo è presto svelato: ospite all’Expo per la giornata dedicata al Programma Ambientale dell’Onu, il centrocampista del Manchester City ha rilasciato alcune dichiarazioni alla stampa: “Inter? Mancini sa che sono qui, ma solo per l’Expo e per essere maggiormente coinvolto per questa situazione. Mi interessa capire come le persone provino a risolvere un problema così importante come la fame del mondo, dato che sento la cosa anche un pò mia viste le mie radici. Essere un ambasciatore per me è un onore. In Africa abbiamo purtroppo ancora questi problemi e poter parlare delle situazioni in cui vivono milioni di persone ti rende partecipe delle loro difficoltà e ti stimola nel cercare di aiutarli”. 

Il centrocampista del Manchester City, dunque, è a Milano per una visita exstracalcistica, visto il suo forte impegno nel sociale quando non è impegnato sui campi da calcio. I tifosi si accontenteranno solo di qualche fotografia per il momento.

Leggi anche: