Fabio Fognini eliminato da Wimbledon 2015: battuto da Pospisil

VOTA QUESTA NOTIZIA

La pattuglia italiana a Wimbledon 2015 si assottiglia sempre di più va fuori anche Fabio Fognini che si arrende al canadese Pospisil in quattro set. Il parziale parla chiaro: 6-3, 6-4, 1-6, 6-3 a favore di Pospisil che così avanza al terzo turno del torneo londinese sull’erba. L’avventura del fidanzato della Pennetta finisce invece al secondo turno. Il primo set è stato vinto dal canadese anche grazie all’orrendo secondo game giocato dal nostro tennista che con tre doppi falli e un errore non forzato ha servito su di un piatto d’argento il break all’avversario: naturalmente il canadese è stato poi bravo e solido al servizio.

Nel secondo set a fare la differenza è stato ancora il servizio di Pospisil che non ha lasciato scampo a Fognini. L’Italiano invece si è rifatto nel terzo set dove scappato subito sul 4-0 ha chiuso con un eloquente 6-1 sfruttando un calo di prime di servizio dell’avversario. Determinate il quarto set che il tennista canadese ha vinto ottenendo il pesante break al sesto game che lo ha portato sul 4-2.

Leggi anche: