Falcao infelice al Monaco: la Juve continua la trattativa

Ebbene si, la Juventus sta tentando il colpo dell’estate. Falcao è infelice al Monaco e i bianconeri potrebbero convincerlo a cambiare aria e venire a Torino.

Quando si parla di grandi colpi, non si pensa mai alle italiane poichè non hanno grandi quantità di denaro da poter spendere sul mercato, anzi puntano su giocatori in scadenza, su parametri zero o su giocatori infelici della propria squadra. Questo è il caso del Monaco, protagonista dello scorso mercato estivo, quest’anno ha optato per un mercato low-cost, anzi ha solo venduto; vedi Riviere al Newcastle, J. Rodriguez al Real Madrid e Abidal all’Olympiacos. Queste cessioni sono dovute al fatto che Rybolovlev ha dovuto fare i conti con il fair-play finanziario ma anche con il divorzio dalla moglie che gli è costato 3,2 miliardi di euro.

Quindi, il mercato sommato al poco feeling con il nuovo tecnico Jardim, che ha lasciato in panchina Falcao per le prie due giornate di Ligue 1, stanno facendo si che il centravanti colombiano si stia guardando intorno. Lui è e si sente un top-player e non vuole fare il sostituto di nessuno, men che meno di Berbatov. El Tigre si guarda intorno poichè sa che pur non essendo al meglio a causa dell’infortunio che gli è costato il Mondiale fa gola a molti club sopratutto inglesi oltre che alla Juventus per il quale si ridurrebbe il suo ingaggio di 14 milioni di euro netti a stagione.

Questa trattativa è tanto impossibile quanto affascinante. La Juventus ci proverà nelle ultime ore di mercato offrendo un prestito. Sarà una prova di forza fra il giocatore e i dirigenti di entrambe le squadre; dobbiamo solo aspettare e vedere come andrà a finire la vicenda.

Leggi anche —>Falcao-Juve, la Gazzetta insiste: il colombiano vuole l’Italia

Leggi anche —>Falcao alla Juve e Llorente al Valencia: realtà o fantamercato?