Consigli Fantacalcio 32a giornata (Serie A 2017-18)

Chi schierare e chi evitare in questo turno di campionato

voti fantacalcio

Siamo arrivati alla 32a giornata di Serie A 2017-18. Vi diremo i consigli per fare le scelte giuste al Fantacalcio. Tra azzardi e scommesse, certezze e rischi, ecco la vostra guida dei giocatori da schierare e quelli sconsigliati per questo turno di campionato.

CAGLIARI-UDINESE

Da schierare sicuramente il rigorista Barella e Pavoletti. Contro un’Udinese che perde da 8 gare di fila, non darei fiducia a Cragno e Romagna.

Con il ritorno di Lasagna c’è speranza di rivedere De Paul titolare che è anche rigorista. Sì a Janko e Barak. No a Maxi Lopez e a Samir.

CHIEVO-TORINO

Tornano Birsa e Castro, due su cui dare sempre fiducia. Inglese può ritrovare il gol. In difesa sì a Cacciatore, ma non a Bani e Gamberini.

In avanti sicuramente Belotti – Iago Falque. Ok anche Ansaldi e De Silvestri per possibili bonus; a centrocampo torna Rincon, ma non convince.

GENOA-CROTONE

In avanti da schierare Lapadula. Scommessa Hiljemark a centrocampo. In difesa ok a Zukanovic e non dimenticatevi Perin!

Trotta, ma solo se non avete alternative migliori. Non rischierei nessun difensore. Sommesse su Mandragora e Ricci.

ATALANTA-INTER

Gomez ovviamente. In difesa, contro l’attacco dell’Inter, non rischierei nessuno. De Roon ultimamente ha il piede caldo e Cristante non segna da un pò…

Out Brozovic, sì a Rafinha. Candreva no, ha una contusione alla caviglia e rischia di non giocare. Ovviamente Handanovic. Icardi sotto porta nelle ultime due gare si è mangiato il mondo, sarà affamato…

FIORENTINA-SPAL

Viola a mille da 6 giornate, ma partita da non sottovalutare. Il centrocampo può soffrire senza Badelj. In avanti torna Chiesa: da schierare assolutamente come il ritrovato bomber Simeone.

Antenucci e Paloschi appannati nelle ultime giornate, sono schierabili. Da evitare il blocco difesa compreso l’ottimo Meret delle ultime partite.

BOLOGNA-VERONA

Out Donsah, a centrocampo schierate ad occhi chiusi il rientrante Dzemaili. Torna Destro, ma ormai Donadoni non lo vede più. Puntate sempre forte su Simone Verdi.

No ai difensori, Nicolas incluso. Da schierare solo Romulo. In attacco, senza l’infortuanto Kean, Cerci e Matos non convincono.

MILAN-NAPOLI

Contro un Napoli costretto a vincere, poca fiducia sul Donnarumma incerto e impacciato visto nelle ultime partite. Ok Bonaventura e Suso. Scommessa Andre’ Silva.

Rientrano Albiol e Jorginho dalla squalifica, ma se possibile non punterei su di loro. Schierate invece Mertens nonostante ultimamente non segna ed è insidiato da Milik.

Milan-Napoli

SASSUOLO-BENEVENTO

Contro la difesa campana sono da schierare sicuramente Politano e lo spento Berardi. In difesa invece, non mi fido dell’attacco avversario: non rischierei neanche Consigli.

Mi intriga molto Guilherme sempre pericoloso sotto porta e poi sforna assist. In avanti da sfruttare il momento positivo di Diabate; per il resto poco da pescare tra gli altri giallorossi.

JUVENTUS-SAMPDORIA

Dybala proviene da una tripletta e non avendo giocato in Champions è il più sicuro lì davanti. Eviterei forse Benatia ancora troppo scosso dopo Madrid.

La Samp appare spenta da diverso tempo, difficile pensare possa fare risultato a Torino contro una Juve ferita dalla Champions. Consigliati solo Quagliarella e Zapata.

LAZIO-ROMA

No al blocco difensivo, fa troppi errori e subisce troppi gol. Immobile si, e’ stanco, ma e’ come re Mida, segna sempre.

Dzeko è al top, impossibile non schierarlo così come Manolas carico dopo il gol al Barca. Stavolta non rischierei Allison.