Fausto Rossi lascia la Juventus: prestito al Valladolid con diritto di riscatto

Giovani che crescono, giovani che espatriano. La doppia faccia dell’Italia quella che sforna giovani vice campioni d’Europa e quella che invece non sa mantenerli, non sa farli crescere, gli prepara la valigia e li manda al confine.

La Juventus negli ultimi anni sta rinforzando il settore giovanile dalla quale sono usciti e continuano ad uscire giovani di grande talento, su tutti forse il più forte degli ultimi anni è Claudio Marchisio.

Il centrocampista però è stato fortunato che la squadra bianconera ha puntato subito su di lui ed ha avuto lo spazio necessario per esprimere le proprie qualità, sorte diversa per Fausto Rossi : classe ’90, centrocampista anche lui, cresciuto nelle giovanili della Juventus anche lui, un paio di stagioni al Vicenza poi l’exploit l’anno scorso al Brescia che gli ha permesso di essere uno dei giocatori più importanti dell’Italia Under 21, medaglia d’argento agli ultimi Europei.

Fausto Rossi Juventus

La Juventus quest’anno l’ha riportato alla base e dopo un intero precampionato ha deciso di mandarlo di nuovo via, ma stavolta in Europa e non in prestito secco.

Il centrocampista ex Brescia infatti si trasferirà al Valladoid e la formula sarà quella del prestito con diritto di riscatto. Se questa sarà l’annata buona per Fausto, il Valladoid eserciterà il prestito e l’Italia perderà un altro giovane. Giovani che crescono, ma che purtroppo sono nati in un paese che non li ripaga.

Leggi anche –> Probabili formazioni di Sampdoria-Juventus
Leggi anche –> Marchisio e Marrone verso il Monaco di Ranieri?