Feyenoord-Roma, tifosi olandesi minacciano ultras giallorossi

Alta tensione in Olanda. Feyenoord-Roma si prospetta come una partita caldissima dal punto di vista dell’ordine pubblico, con i tifosi olandesi che minacciano gli ultras giallorossi che seguiranno la squadra in trasferta a Rotterdam. Dopo le incredibili devastazioni compiute dagli hooligans del Feyenoord nei confronti di alcune importanti opere d’interesse culturale romane, come ad esempio lo sfregio della Barcaccia appena restaurata, gli stessi tifosi olandesi hanno creato delle t-shirt ad hoc con alcune frasi minacciose.

Sulla maglietta nera apparsa su Twitter, si nota la riproduzione della Barcaccia con scritto “Je suis fountain”, evitabile riferimento alla strage di Charlie Hebdo. Poi, poco più sotto, le frasi intimidatorie e minacciose: “Stavamo solo scherzando, ci vediamo giovedì. Vi accoltelliamo, As Roma feccia”. In attesa di sapere se la Uefa prenderà provvedimenti, resta l’allerta per i tifosi che da Roma si sposteranno in Olanda, forse accompagnati dalla polizia italiana, che tenterà di evitare vendette italiane e nuove rappresaglie olandesi.

Leggi anche: