Finale Champions League 2016 Milano, Uefa: “Prato San Siro non buono”

Scoppia la polemica in vista della finale di Champions League 2016 a Milano. Per l’Uefa il prato di San Siro non è buono.

L’allarme in vista di Real Madrid-Atletico Madrid è lanciato da Keith Dalton match operations manager dell’Uefa che presente a un convegno a Doha ha denunciato: “Il capo giardiniere, con tutto il rispetto per lui, è molto giovane ma è anche l’unica persona con competenze tecniche nella squadra operativa dello stadio. Tutti gli altri possono al massimo tenere una forca”. Ma quindi che succede ora?

Naturalmente la finale dovrà essere giocata a Milano e quindi non si può cambiare sede e così Dalton subito dopo aggiunge: “L’erba sarà pronta in tempo, i tifosi spagnoli possono stare tranquilli. Stiamo puntando molto in alto per quanto riguarda la qualità, ma vogliamo la perfezione perché stiamo parlando della finale di Champions League. Ma sono sicuro che ce la faremo”. Non basta quindi il prato misto naturale-misto inserito dal 2012-2013.

Leggi anche: