Finale Coppa Italia Juventus-Milan 4-0: Video Suma

I rossoneri falliscono un altro obiettivo stagionale, ripresa da incubo per la squadra di Gattuso

Finita nel peggiore dei modi la finale di Coppa Italia tra Juventus e Milan per i tifosi rossoneri, come nel caso di Mauro Suma, il video in cui ha reagito al 4-0 dell’Olimpico, dove la sua squadra è stata travolta nella ripresa dagli uomini di Allegri.

Cronaca di una finale

Una partita dai due volti, un primo tempo tutto sommato molto equilibrato, dove ci sono stati tanti errori in un terreno bagnato dalla pioggia ed in cui la tensione per la posta in palio aveva fatto da padrone. Poi il secondo tempo, dal colpo di testa di Benatia, autore di una doppietta, con in mezzo la papera di Donnarumma sul tiro dalla distanza, non di certo irresistibile di Douglas Costa, fino all’autorete di Kalinic, a testimonianza del marasma degli uomini di Gattuso, alla fine il risultato è perentorio, 4-0 per la Juventus, e sogni di gloria svaniti per il Milan.

La stagione dei rossoneri

Oltre 200 milioni di euro spesi in estate, una campagna acquisti da record per il calcio italiano, eppure per il Milan l’annata è stata fallimentare, sin dall’autunno troppo distante dalle prime, un inverno illusorio con i posti Champions mai avvicinati fin troppo e la sola speranza di vincere la Coppa Italia, dopo l’eliminazione dall’Europa League agli ottavi, per opera dell’Arsenal, competizione dalla quale i rossoneri speravano di poter partecipare, magari vincendo il trofeo, ora da difendere è rimasto il sesto posto, le immediate inseguitrici, Atalanta e Fiorentina, sono proprio le ultime avversarie di Bonucci e compagni negli ultimi due turni di campionato, per evitare un tracollo ancora più profondo.

La reazione di Suma

L’attesa per la partita di stasera era molto alta per i tifosi rossoneri, ma l’incontro, specie in quella mezzora di ripresa, è stata un vero e proprio incubo, come testimonia la telecronaca parziale di Milan-Juventus da parte di Mauro Suma al canale tematico, ecco come ha reagito nel video seguente, al 4-0 della finale di Coppa Italia, disputata all’Olimpico di Roma.