Fiorentina: Contestazione al Milan e Insulti Razzisti a Balotelli e Robinho (Video)

E’ il finale di stagione che non t’aspetti: in una domenica sera dall’esito già scontato, col Milan che per accedere ai preliminari di Champions League non deve far altro che battere il già retrocesso Siena, i colpi di scena sono tantissimi, e riescono a lasciare l’amaro in bocca a una tifoseria intera, quella viola, che fino all’ultimo ha sperato di “soffiare” il terzo posto ai rossoneri.

In effetti il Siena, che dalla scorsa settimana ha già matematicamente detto addio al massimo campionato, non ha incarnato al meglio il ruolo di vittima sacrificale, anzi, ha onorato fino alla fine il suo impegno, cercando di mettere i bastoni fra le ruote ai agli avversari, protagonisti di una favolosa cavalcata.

mario balotelli

Nel primo tempo il milanese Terzi porta in vantaggio i bianconeri a gran sorpresa, sfruttando un’indecisione della retroguardia ospite. Il tempo scorre inesorabilmente e la preoccupazione comincia ad albeggiare sui volti di Balotelli e compagni, ma a pochi minuti dal termine il direttore di gara assegna un rigore (molto discusso) che il “Bad Boy” trasforma, e tre minuti dopo Mexes sigla il gol vittoria.

I tifosi della Fiorentina, che intanto gioivano per il 5-1 inflitto al Pescara, si indignano: trenta ultrà gigliati si recano alla stazione e aspettano il pullman del Milan, appena i calciatori rossoneri scendono cominciano cori e insulti razzisti, specie nei confronti di Balotelli.

“Super Mario” e Robinho tentano addirittura di affrontare personalmente i facinorosi, ma la security riesce a bloccarli in tempo, chiudendo l’ennesimo episodio di razzismo che coinvolge il calcio italiano.

Ecco il video: