Fiorentina-Juventus 1-2, Buffon: "Rimonta incredibile"

Gigi Buffon, parla ai microfoni di Premium Sport del rigore parato contro la Fiorentina che ha permesso alla Juventus di conquistare 3 punti importanti e avvicinarsi al 34° Scudetto: “Due anni fa parai un rigore a Genova contro il Genoa: questa ricorrenza mi fa piacere e fa piacere ai tifosi”.

Lo scudetto più bello negli ultimi cinque anni?: “Dico il primo con Conte (nel 2012) e quello di quest’anno: questa vittoria ha mostrato la voglia di non rassegnarci mai”. Su Roma-Napoli: “E’ già capitato di vincere uno scudetto senza giocare: non è la cosa migliore ma quando vinci fa sempre piacere”.

La scintilla che ha permesso alla Juve di ripartire e compiere l’impresa?: “E’ stato dopo Sassuolo: infatti dopo la gara contro i neroverdi abbiamo vinto il derby al 94′ e quella vittoria ci ha dato un’iniezione di fiducia e felicità. Speravamo di compiere un’impresa e ce l’abbiamo fatta”.

Sulla Champions: “Quest’anno è mancato un po ci cinismo sia nella gara contro il Siviglia e contro il Bayern Monaco: la rabbia per l’eliminazione dalla Champions ci farà bene per il prossimo anno”.

Leggi anche