Fiorentina-Juventus, Buffon: "Giocherò altri due anni"

Il portiere bianconero commenta il proprio futuro.

Gianluigi Buffon, protagonista in positivo della sua ennesima stagione con la Juventus, ha parlato in una lunga intervista al Corriere dello Sport della sua carriera e dei suoi progetti.

L’estremo difensore e capitano della Nazionale ha spiegato: “Giocherò altri due anni. Vorrei giocare il mio sesto Mondiale e sarebbe un record visto che Matthaus e Carbajal sono rimasti a cinque. Dopo farò le mia valutazioni in base agli stimoli che avrò” – continua – “La migliore qualità di un portiere deve essere la sicurezza che trasmette a tutta la squadra oltre che a te stesso. Poi, serve solidità mentale che ti permette di continuare a giocare per lungo tempo”

Infine, Buffon, parla del campionato: “Abbiamo fatto una rimonta incredibile frutto della nostra fame di vittorie. Se avessimo continuato a giocare come le prima partite ce ne avrebbero detto di tutti i colori quindi ci siamo fatti un esame di coscienza e ora siamo primi.”

Poi, una battuta su Totti e la Roma: “Francesco è unico e nessun altro scriverà una storia simile. Sia lui che Spalletti hanno ragione ma non si sono capiti.”