Fiorentina-Juventus, Conferenza Stampa Allegri: “Sarà una gara complicata”

Ecco le parole di Allegri nella conferenza stampa di vigilia del big match tra Fiorentina e Juventus: “Sarà una gara complicata”.

Il tecnico bianconero teme la viola ed è consapevole di giocare contro un’ottima squadra: “Sarà una gara difficile perché per loro è sempre la partita dell’anno; entrambe le squadre hanno grande tecnica. Sarà una belle partita anche a livello folcloristico tra i tifosi ma speriamo che si soprattutto una bella serata di sport”.

Sull’atteggiamento durante le partite: “Contro l’Atalanta è stata una bella gara; dopo il 2-1 abbiamo cercato di chiudere il match ma gli ultimi 10 minuti sono stati i più pericolosi. In ogni gara bisogna cercare di subire meno gol possibili, migliorare il possesso palla e stare concentrati fino alla fine”.

Sul modulo di gioco da adottare domani contro i viola: “Non ho ancora deciso con quale modulo giocheremo, ho qualche giocatore out. Forse cambierò qualcosa ma non cambierà l’atteggiamento della squadra che scenderà in campo domani”.

Su Asamoah e Alex Sandro: “Asamoah ha giocato due gare importanti; è un giocatore di grande livello si tecnico che fisico. Alex Sandro è recuperato e potrà partire da titolare”.