VOTA QUESTA NOTIZIA

Finisce con un 0-0 la partita tra Fiorentina e Milan. Ecco le parole di Vincenzo Montella a Premium nel post partita.

L’incontro tra i rossoneri di Montella e i viola di Sousa finisce con un pareggio. Il campo difficile non ha aiutato i giocatori del Milan, che nel primo tempo hanno subito il gioco degli avversari non riuscendo nemmeno ad avvicinarsi alla porta avversaria, mentre nel secondo si sono mostrati più combattivi e hanno avuto qualche buona occasione per segnare.

A bordo campo VIncenzo Montella parla dell’incontro appena disputato: “Ci è mancato un po’ di coraggio, di intraprendenza e di fiducia. Ho visto una gara, nel primo tempo, dove la Fiorentina ci è stata lievemente superiore. Nel secondo tempo stavamo bene, non abbiamo saputo sfruttare 3-4 occasioni che abbiamo creato. Loro hanno avuto un po’ più di campo. Quando abbiamo provato a fare la partita, arrivavamo bene al limite e abbiamo creato occasioni importanti. Dobbiamo proseguire così. Il coraggio aumenta solo con l’esperienza. Nel primo tempo siamo stati passivi. C’era un po’ di timore. Nel secondo tempo le squadre si sono allungate. La squadra mi è piaciuta per la volontà che ci ha messo. Abbiamo affrontato un esame importante e anche se conoscevamo la materia, penso che siamo stati promossi, magari con un voto basso“.

Il tecnico rossonero impiega anche una breve frase a riguardo della visita negli spogliatoi a fine partita del presidente Renzi ai giocatori del club milanese e il tecnico rossonero esprime così la sua gratitudine: “Mi ha fatto piacere vederlo e salutarlo, perché è stato un grande sindaco a Firenze quando c’ero io”.

LEGGI ANCHE: