Fiorentina-Milan 0-2, Mexes: “Abbiamo avuto dei dubbi, ora va bene”

Ammette di avere avuto dei dubbi, il difensore rossonero. Dubbi sul destino della squadra, incertezze legittime, viste le ultime sconfitte subite. Eppure dopo la tempesta arriva sempre la quiete, anche se nel caso del Milan è solo una fase preparatoria per il prossimo incontro con il Chievo.

Mexes parla della vittoria che la squadra ha portato a casa contro la Fiorentina, esito che ha ridato nuova forza ai giocatori, un po’ esausti e demoralizzati dagli ultimi risultati. “Stiamo lavorando bene, ci  erano venuti dei dubbi quando non vincevamo, ma l’importante è il risultato“, ammette Mexes.

C’è molta complicità all’interno della squadra, appoggio reciproco, un punto di forza di cui il calciatore è pienamente consapevole. Infatti aggiunge: “Tutti hanno bisogno di tutti: gli attaccanti hanno bisogno di noi difensori in fase offensiva per essere più concreti, e noi di loro in fase difensiva. Il nostro difetto era quello di subire tanti gol, ieri non ne abbiamo subiti. Questo successo servirà per offrire una buona prestazione con il Chievo”.

Decisivo, quindi, l’esito della prossima partita, per la ripresa del Milan. Intanto, dopo l’esperienza di Firenze, la squadra ha riacquistato vigore ed è pronta a rimettersi in gioco con grande determinazione.