Fiorentina-Milan, Mihajlovic: “Abbiamo il dovere di vincere”

VOTA QUESTA NOTIZIA

Deciso e schietto. Sinisa Mihajlovic, nella conferenza stampa della vigilia di Fiorentina-Milan, ha risposto in modo chiaro e inequivocabile alle domande postegli dai giornalisti presenti. Dall’obiettivo che il Milan dovrà raggiungere nel corso dell’attuale stagione in campionato a ciò che sia aspetta in Fiorentina-Milan dai suoi ragazzi, il tecnico rossonero non si nasconde: “Voglio arrivare tra i primi tre posti e per farlo dobbiamo battere tutti i nostri avversari, uno dopo l’altro. Lo dirò anche ai miei giocatori: ci sono delle squadre il cui sogno è vincere e altre che hanno il dovere di vincere, noi faremo sempre parte di questo secondo gruppo”.

Vincere dunque, senza se e senza ma, e per farlo occorrerà essere più bravi e più organizzati degli altri nel gioco così come nell’andare a segno: “Sia chiaro, io non ho mai detto che non guardo allo spettacolo e che voglio solo i risultati, ma se una squadra non è aggressiva e organizzata e soprattutto se non sa ciò che vuole, non potrà mai vincere. La mia squadra credo sia sulla strada giusta, ci saranno dei momenti difficili ma dobbiamo sempre uscire dal campo a testa alta e, con il tempo, eliminare i nostri difetti”.

Mihajlovic non rivela la formazione che scenderà titolare in Fiorentina-Milan: “Se non avessi dubbi, non avrei problemi a dire chi giocherà domani. Probabilmente schiererò una formazione simile a quella messa in campo contro il Perugia”.

TUTTE LE NOTIZIE SU FIORENTINA-MILAN

Leggi anche: