Fiorentina-Roma, Salah torna da ex: quale accoglienza?

Si avvicina Fiorentina-Roma, la gara in cui Mohamed Salah torna da ex. Quale accoglienza per il fantasista egiziano? Salah è da mesi al centro di un caso: l’anno scorso passò in prestito dal Chelsea alla Fiorentina; al termine della stagione, però, anziché tornare in Blues, accettò la corte della Roma che, di fatto, lo strappò più alla Fiorentina che agli inglesi. Ovviamente lo sgarbo non è andato per nulla giù alla dirigenza viola, intenzionata a fargliela pagare per vie legali. Il caso, infatti, non sembra essersi chiuso, con la società toscana pronta a dare battaglia a Salah e al suo agente, che si è espresso in toni provocatori, per fargli avere quantomeno una squalifica e/o un risarcimento.

Ma tra poco sarà Fiorentina-Roma. Quale sarà l’accoglienza per il giocatore egiziano? Gli sfottò non mancheranno di certo, quello che non si augura nessuno sono la consueta dose di insulti che si vomita, molto spesso, addosso ad un proprio ex giocatore alla prima occasione utile. Anche perché la dirigenza romanista nel mercato di gennaio aveva trovato l’accordo con il Chelsea per il prestito del giocatore ma preferì abbandonarlo, lasciando campo libero alla Fiorentina che lo ebbe gratis dal Chelsea e con lo stipendio già pagato. Come reagirà il popolo viola?

Leggi anche –> Il pari della Roma in Champions League

Leggi anche –> La sconfitta viola di ieri in Europa League