Forconi a Milano, Scontri coi Tifosi dell'Ajax

Sulla scia della manifestazione indetta dal movimento dei ”Forconi”, sono diversi i sottogruppi che si sono aggregati così come sono già parecchie le segnalazioni di guerriglia urbana e di incidenti.

E’ di poco fa una notizia che segnala tafferugli scoppiati in piazzale Loreto a Milano, zona presidiata da ieri dai manifestanti. Pare che un gruppo di tifosi dell’Ajax, giunti a Milano per assistere al match di questa sera tra Milan e Ajax, sia stato bloccato ed  insultato mentre scendeva dal pullman.

I tifosi erano circa una ventina e si sono infuriati per essere stati bloccati per diversi minuti nel traffico. Spazientiti dalla situazioni, si sarebbero scagliati contro i manifestati lanciando lattine di birra e urlando insulti e in pochi secondi sono venuti alle mani con i manifestati.

E’ stato necessario l’intervento delle forze dell’ordine per ripristinare la calma ma sono volati pugni, calci, spintoni per fortuna senza nessun ferito segnalato. Alla fine i tifosi dell’Ajax sono stati fatti salire di nuovo a bordo del pullman che è poi ripartito tra le urla dei manifestanti.

Un altro spiacevole episodio di cronaca risale a ieri sera intorno alla mezzanotte quando un giovane ragazzo olandese, scambiato per un tifoso dell’Ajax, è stato aggredito da cinque italiani a calci e colpi di cinghia. L’aggressione è avvenuta in zona Porta Ticinese, il ragazzo poi si è spostato in una pizzeria sui Navigli per trovare riparo ma il pestaggio è proseguito.

La titolare della pizzeria,  una 29enne marocchina, è intervenuta in aiuto del giovane, ed è stata a sua volta aggredita. All’arrivo delle forze  dell’ordine i 5 aggressori erano già fuggiti. Il giovane olandese e la donna, con lievi ferite, sono stati trasportati in codice verde all’ospedale ma non hanno saputo poi fornire maggiori indicazioni sugli  aggressori.

Leggi anche -> Milan-Ajax, Gattuso: “Partita difficile, servirà massima concentrazione”

Leggi anche -> Calciomercato Milan, Honda non si sbilancia: ”Il mio futuro? No comment”