Formazioni Milan-Napoli: Rodrigo Ely torna titolare

Rodrigo Ely, secondo la Gazzetta dello Sport, sarebbe pronto per essere titolare nella sfida Milan-Napoli.

LA COPERTA E’ ANCORA CORTA – Il difensore prenderà il posto dello squalificato Romagnoli, con cui condivide il destino e la speranza di essere il difensore del futuro del Milan. Giovanissimi entrambi e valutati non poco (in estate per Ely si era parlato di offerte rifiutate di circa una decina di milioni), sono due dei 4 centrali presenti insieme a Zapata, che ha giocato quasi sempre finora e contro il Napoli affiancherà proprio Ely, e Alex, anche stavolta indietro nelle gerarchie del tecnico, anche se più esperto. Ma Mihajlovic è alla quinta difesa in 7 partite, segno che lì dietro deve ancora trovare la quadra definitiva.

PROBLEMI E SPERANZE – Questa situazione di incertezza si traduce in un Milan che registra ancora il segno meno nel confronto gol fatti/gol subiti e che ha mantenuto la porta inviolata solo contro il Perugia, nonostante un Diego Lopez finora esente da colpe. Mihajlovic è stato abbastanza chiaro: “Voglio sì vincere con il gioco ed esprimendo un buon calcio, ma anche e soprattutto senza subire“. Per questo è importante capire il destino dei difensori anche al di là di Napoli.

VEDI NAPOLI E POI…. – Contro il Napoli buone notizie per Antonelli che dovrebbe tornare titolare al primo minuto sulla fascia sinistra, sulla destra verrà impiegato De Sciglio con il giovanissimo Calabria in panchina. Abate lo rivedremo dopo la sosta. Al centro Romangoli è squalificato, quindi si va per la conferma di Zapata insieme a Ely. Non ancora al meglio Mexes, ormai lungodegente  e Alex. Per il futuro sembra che uno dei posti sulle fasce sarà costantemente affidato ad Antonelli, quindi l’altro se lo giocheranno De Sciglio, Abate (l’unico desto naturale e Calabria). In attesa degli ultimi esperimenti, il Napoli non aspetta nessuno. Sarà partita da dentro o fuori che può decidere il destino di una stagione.

TUTTE LE NOTIZIE SU MILAN-NAPOLI

 Leggi anche: