Mentre si continua a discutere di recente passato, presente e futuro del Milan, i rossoneri stanno ancora rincorrendo la qualificazione via campionato alla prossima edizione dell’Europa League.

Il pareggio contro il Frosinone ha fatto perdere al Milan il sesto posto in classifica che è l’ultimo utile per andare in Europa senza dover attendere l’esito della finale di Coppa Italia e, pertanto, non è più padrone del suo destino. In caso si sconfitta questa sera a Bologna, si aprirebbero scenari molto tristi per la formazione di mister Brocchi: infatti, il Sassuolo domani potrebbe conquistarsi la matematica certezza del sesto posto battendo in casa il Frosinone.

ciociari non sono un avversario agevole da affrontare e la partita di domenica ne è una clamorosa dimostrazione: infatti, i gialloblu sono stati capaci di aggredire il Milan e metterlo in difficoltà quando era il momento di farlo, mentre quando c’è stato da difendere e soffrire non si sono tirati indietro.

Le speranze di salvezza sono ridotte davvero al lumicino per il Frosinone, ma la forza della disperazione potrebbe essere una motivazione importante, inoltre la formazione di Stellone ha le caratteristiche adatte a mettere in difficoltà una squadra come il Sassuolo che ha bisogno di spazi per poter sviluppare al meglio il gioco che più gli è congeniale.