Fulop è Morto, chi era il Portiere dell’Ungheria?

VOTA QUESTA NOTIZIA

E’ morto a soli 32 anni l’ex portiere dell’Ungheria Marton Fulop. Il numero uno, affetto da tumore, ha combattuto strenuamente per cercare di debellare il male che lo ha tolto dai campi da calcio ma non è riuscito a vincere la battaglia. A dare notizia della sua scomparsa l’MTK Budapest che è stato il primo club a far conoscere al mondo il portiere e a lanciarlo nel calcio professionistico: “Siamo profondamente addolorati nell’annunciare che, dopo una lunga malattia, Marton Fulop è morto“.

FULOP, LA SUA CARRIERA IN PREMIER LEAGUE

La carriera di Fulop si è svolta principalmente sui campi della Premier League dove il portiere è approdato nel 2004 per difendere la porta del Tottenham. Da qui ha poi giocato con risultati alterni prima nel Chesterfield, quindi nel Coventry City e nel Sunderland. Tra le altre maglie vestite in prestito si ricordano quelle del Leicester City, dello Stoke City e anche del Manchester City. La sua carriera si è però stoppata due anni fa con l’approdo ai greci dell’Asteras Tripoli: dopo aver giocato la prima stagione, nel 2013 la scoperta del male con l’asportazione di un tumore maligno dal braccio: da allora non è più riuscito a scendere in campo. E oggi la precoce morte di Fulop.

CALCIO INTERNAZIONALE: TUTTE LE NOTIZIE