Furto in casa di Matuidi: portati via diversi oggetti di valore

Il campo di calcio non è l’unico ambiente insidioso per un calciatore. Spesso devo guardarsi le spalle anche nella vita. Blaise Matuidi, il centrocampista del Paris Saint-Germain, ne ha avuto una dimostrazione proprio ieri sera, durante  l’incontro in campo con il Chelsea.

Rientrato dalla partita al Parc de Princes, il giocatore 26enne del club parigino, ha avuto una spiacevole sorpresa. Dei ladri erano entrati in  casa sua, nel comune residenziale di Saint-Nom-la-Breteche, alle porte di Parigi. 

Il bottino? Dalla residenza di Matuidi sono scomparsi diversi oggetti di valore. E non solo: i ladri avrebbero rubata anche l’auto del giocatore francese, una 4×4.

Non è ancora stato stabilito dagli inquirenti l’esatto ammontare della refurtiva, ma di certo il danno materiale e morale non è stato da poco.