Gaffe della Cnn: “Pelè è morto a 74 anni”

Il potere dei media è così vasto da poter far credere alla falsa morte di un uomo. Sembra quasi il remake de Il Fu Mattia Pascal, quello che è accaduto a Pelè, ex giocatore brasiliano: durante il noto programma “New day“, la CNN avrebbe dichiarato che il calciatore sia morto all’età di 74 anni.

Nulla di clamoroso, se solo fosse vero.  Pelè, infatti, non solo è vivo, ma ha ancora 73 anni. Il suo Ufficio stampa non ha tardato a smentire la notizia lanciata dalla nota emittente televisiva, affermando che l’ex calciatore, lungi dall’essere sul letto di morte, al momento della gaffe era in viaggio fra Londra e New York.

Tutto bene quel che finisce bene, insomma. Sperando che la falsa attribuzione di morte a Pelè gli porti fortuna per una vita ancora più longeva.

Leggi anche — > Pelè è meglio di Maradona, per la Fifa è lui l’emblema della Numero 10