Galatasaray-Juventus 1-0, Sneijder e Mancini fanno fuori i bianconeri

Dopo il rinvio di ieri sera causa maltempo, Galatasaray-Juventus si è giocata alle 14 di oggi, riprendendo dal 29’ minuto. Nonostante una buona prestazione dei bianconeri, più volte vicino al goal con Tevez, Llorente e compagni, la Juventus esce sconfitta dal Turk Telekom Arena per mano di un ex nerazzurro: Wesley Sneijder. L’olandese trafigge la squadra di Conte e la costringe ai piani bassi dell’Europa League.

Addio, dunque, sogni di gloria per i bianconeri che, prima della partita, avevano più volte dichiarato di aver la fiducia e la convinzione di far bene e poter andare avanti in questa edizione della UEFA Champions Legue. Sneijder e l’ex allenatore nerazzurro, Mancini, beffano la Juventus e, contro pronostico, accedono agli ottavi della Coppa dalle grandi Orecchie.

precedenti torino inter

Le bacheche dei tifosi nerazzurri sui social network si tingono di tinte nero arancio e di immagini dell’eroe di giornata. In questa sconfitta bianconera c’è più di un po’ di nerazzurro e gli interisti, acerrimi ‘nemici’ degli juventini, festeggiano a loro modo.

Leggi anche –> Il gol di Sneijder che elimina la Juventus