Galatasaray-Juventus, Buffon non teme la bolgia: "I tifosi non fanno goal"

Discorso contraddittorio o parole di un leader che vuole allontanare la tensione che aleggia attorno alla squadra? Gianluigi Buffon più volte ha fatto i suoi complimenti ai tifosi dello Juventus Stadium che in ogni occasione sono presenti a sostenere la squadra.

Effettivamente da sempre il pubblico è il dodicesimo uomo in campo, colui che ti dà la spinta necessaria per combattere fino al novantesimo minuto.

Tifosi Juve

A poche ore dall’inizio della partita decisiva per l’accesso agli ottavi di finale di Champions League, il portiere della Nazionale nonché capitano della squadra bianconera, ha però asserito tutt’altro: “Non temo la bolgia, i tifosi non fanno goal.” Il pubblico turco è uno dei più rinomati in Europa e per la sfida contro la Vecchia Signora, al Turk Telekom Arena ci sarà il tutto esaurito.
Buffon però non teme questo fattore, anzi, è convinto che la differenza la facciano i giocatori in campo e che le curve non influenzino il risultato finale.

Il portiere cade così in contraddizione, ma queste potrebbero essere solo le parole di un leader che ha sulle sue spalle tutta la pressione del match e vuole allontanarla in qualche modo.
La squadra bianconera si è stretta attorno al proprio capitano e ha fatto capire che entrerà in campo come se avesse delle cuffie in modo da non sentire il boato turco.
Il “Martedì da leoni” è finalmente arrivato e per la Juventus c’è un esame da non sbagliare. Proibito fallire. 

 

Leggi anche–> Galatasaray-Juventus: probabili formazioni e news
Leggi anche–> Galatasaray-Juventus: quote scommesse
Leggi anche–> Peluso al Livorno a Gennaio?