Galliani Indagato, AC Milan Comunicato Ufficiale: "Tutto regolare"

L’AC Milan ha risposto tramite comunicato ufficiale all’accusa di concorso in bancarotta fraudolenta nei confronti di Adriano Galliani. Indagato in merito all’acquisto di Gabriel Paletta, l’Ad del Milan è finito sotto la lente d’ingrandimento delle forze dell’ordine che stanno cercando di mettere chiarezza sulle dinamiche che hanno portato al crac del Parma. In particolare a sollevare dei dubbi è stata la cifra irrisoria pagata dai rossoneri ai gialloblu per Paletta.

L’AC Milan, attraverso il suo comunicato ufficiale, ha voluto far sapere che la trattativa relativa a Gabriel Paletta, per la quale risulta essere indagato Adriano Galliani, si è svolta secondo le regole e senza violazione alcuna da parte dei rossoneri. Il club di via Rossi, a conclusione del comunicato, si dice certo che le indagini porteranno la magistratura a verificare come tale operazione di calciomercato si sia svolta in piena regolarità.

Di seguito il testo del comunicato ufficiale dell’AC Milan:

“In relazione alle notizie diffuse in ordine all’iscrizione di Adriano Galliani nel registro degli indagati del Tribunale di Parma con riguardo all’acquisto del calciatore Paletta, l’A.C. Milan sottolinea la perfetta regolarità dell’operazione ed è certo che identica sarà la valutazione dei magistrati competenti”.

Leggi anche: