Gattuso Nuovo Allenatore del Milan: E’ Ufficiale

Esonerato Vincenzo Montella, il Milan consegna la panchina rossonera all'ormai ex-allenatore della Primavera, Gennaro Gattuso.

Dopo l’esonero di Vincenzo Montella, ufficializzato da pochi minuti dall’ A.C. Milan sui propri canali ufficiali, la panchina rossonera viene affidata all’ormai ex-allenatore della primavera, Gennaro Gattuso. Quando tutti pensavano che Vincenzo Montella fosse intoccabile, che sarebbe rimasto sulla panchina rossonera fino a giugno per lasciare poi spazio ad un big, accade l’inaspettato . La società di via Aldo Rossi, dopo essere uscita sconfitta in tutti i match decisivi contro le grandi del campionato, ha deciso di sollevare dall’incarico il tecnico napoletano, ma senza sostituirlo con un nome importante ma affidandosi ad una figura interna come Gattuso.

GATTUSO, DALLA PRIMAVERA ALLA SERIE A

Dopo l’ottimo lavoro svolto dal tecnico originario di Corigliano Calabro con la Primavera rossonera, che lo vedeva attualmente occupare il terzo posto della classifica dietro l’Inter e l’Atalanta, la leggenda del Milan e Campione del Mondo nel 2006 con la maglia azzurra si troverà davanti ad una bella sfida. Come suo solito, non si è tirato indietro, lottava in campo senza pietà per gli avversari e continuerà a farlo sostenendo i ragazzi rossoneri dalla panchina. Per molti è la figura più giusta per questo Milan, con nomi importanti arrivati a Milanello nel mercato estivo che non hanno ancora trovato la forma ottimale sia fisica che mentale. E proprio su questa seconda caratteristica sarà importantissimo il contributo di Mister Gattuso, che non manca di carisma e di “cazzimma” neanche da bordo campo.

Così, si spengono le luci di San Siro per Vincenzo Montella, che “dando a cesare quel che è di cesare”, con il Milan ha fatto tanto bene nella passata stagione nonostante una rosa non delle migliori. Ma si fermano anche le voci insistenti che riportavano a Milano, sponda rossonera, Carletto Ancelotti ancora fresco di esonero dal Bayern Monaco o ancora Antonio Conte, che continua a tentennare sulla panchina del Chelsea. Al momento il compito di rimettere in carreggiata i rossoneri spetta a Gattuso, che domani verrà presentato ufficialmente in una conferenza stampa a Milanello, ma non si esclude una sorpresa per la fine del campionato con nomi importanti come quelli sopra elencati.