Genoa-Inter, Icardi ancora out?

Era prossimo al recupero, ma Mazzarri è costretto ancora una volta ad aspettarlo. Stiamo parlando di Mauro Icardi. Solo 8 finora le sue presenze in Campionato, condite da 2 goal. L’argentino da mesi ormai è perseguitato dalla pubalgia.  Sarebbe dovuto rientrare nella gara persa contro l’Udinese, ma ha subito una ricaduta e da allora si è bloccato.

Intanto l’Inter oggi ha proseguito la preparazione per la sfida di Domenica pomeriggio contro il Genoa a Marassi.   In questa settimana era previsto un consulto per decidere se far rientrare o meno in gruppo l’attaccante argentino, ma ancora oggi Icardi ha lavorato a parte. Ciò che si prevede a questo punto è lo slittamento della convocazione da parte di Mazzarri alla settimana prossima, quando i neroazzurri sfideranno il Catania a San Siro. Il tecnico toscano per allora spera di averlo finalmente a dispozione .

icardi 1

 La condizione fisica dell’argentino preoccupa, e non poco, la dirigenza neroazzurra, che deve  già stare ben attenta alle precarie condizioni del Principe Milito che sembra esser, comunque, in  ripresa. La Società di Corso Vittorio Emanuele sta iniziando a guardarsi intorno, alla ricerca di una punta che garantisca peso offensivo e affidabilità alla formazione milanese. Icardi, da molti considerato l’erede del Principe Milito,  in estate era stato acquistato per una cifra importante dalla Sampdoria, ma finora non ha dato il contributo che l’Inter si aspettava, facendosi notare solo per le note vicende amorose con Wanda Nara, ex consorte di Maxi Lopez.

La storia d’amore tra i due va a gonfie vele, lo testimonia l’ennesimo tweet della bionda argentina che ha postato una foto con due fedi, regalatigli dal centravanti dell’Inter nella giornata di ieri. Eloquente il commento: “Non c’è più niente da dire”. Ma all’Inter importa poco delle sue vicende private. È giunto il momento che Icardi sia al centro delle notizie mediatiche  per i suoi meriti in campo. L’allenatore e i tifosi sperano che questo possa accadere al più presto.

TUTTO SU GENOA-INTER

Leggi anche–> Genoa-Inter, rivoluzione per Mazzarri?

Leggi anche–> Genoa-Inter, arbitra Rizzoli: I precedenti con i nerazzurri

Leggi anche–> Genoa-Inter, Milito e Palacio contro il loro passato