Genoa-Inter: Nerazzurri alla ricerca della prima vittoria del 2014

Un inizio d’anno stregato: l’Inter non ha ancora vinto in questo 2014. Due sconfitte contro Lazio e Udinese (quest’ultima pagata con l’eliminazione dalla Coppa Italia) e un pareggio rosicchiato in casa contro il Chievo con tante contestazioni sulle decisioni arbitrali. Era dal 2001 che i neroazzurri non iniziavano così male.

In panchina, quell’anno, Marco Tardelli. L’Inter dovette attendere 4 gare per festeggiare il primo successo annuale: l’1-0 contro il Bari. Prima della vittoria contro i pugliesi, 2 pareggi (2-2 nel derby con il Milan e 1-1 con il Parma) e una sconfitta (0-2 con la Lazio). Se Mazzarri non dovesse vincere domani a Genova contro i Grifoni, eguaglierebbe questo record negativo, aprendo forse ufficialmente una crisi e complicando ulteriormente la stagione nerazzurra.

walter mazzarri

E i precedenti riguardo le vittorie non sono tanto incoraggianti. Nei 61 precedenti in Serie A a Genova, 16 vittorie dell’Inter, 22 pareggi e 23 vittorie del Genoa. In totale 75 goal fatti dall’Inter e 104 goal fatti dal Genoa. L’ultimo successo interista porta la firma di Nagatomo. Fu il giapponese, di testa, l’unico marcatore della sfida del 13 dicembre 2011.

Il 17 ottobre 2009, l’Inter di Mourinho si rese protagonista della più larga vittoria nerazzurra in casa rossoblu. vincendo 0-5. In rete Cambiasso, Balotelli, Stankovic (gran goal da centrocampo), Vieira e Maicon, mentre l’ultima sfida in assoluto a Genova tra le due formazioni si è giocata il 12 maggio 2013 e fu uno scialbo 0-0 avaro di emozioni. Unico dato che fa sperare è che da quando il Genoa è tornato in pianta stabile in Serie A (2007) i rossoblu non hanno mai battuto l’Inter.

TUTTO SU GENOA-INTER

Leggi anche -> Gasperini attacca L’Inter: “Senza Calciopoli non avrebbe vinto niente”

Leggi anche -> Genoa-Inter, Amarcord: Il passaggio di Milito e Thiago Motta in nerazzurro