Genoa-Milan 2014-2015: Probabili Formazioni

Dopo il 2-0 sull’Udinese, il Milan è atteso da un dicembre di fuoco che finalmente dirà se la squadra di Inzaghi ha tutte le carte in regola per ambire a traguardi importanti. La prima sfida di questo tour de force è al Marassi contro il Genoa di Gasperini attualmente terzo in classifica, domenica alle ore 15:00. Il grifone è in un periodo di forma strabiliante e, insieme ai cugini blucerchiati, è la vera rivelazione di questo campionato fino ad ora.

Nel Genoa tutti a disposizione per Gasperini eccezion fatta per Rincon e Mandrogara,infortunati, e lo squalificato Burdisso. In difesa possibile la riconferma dell’ex Avellino Izzo dopo l’ottima prestazione fornita nell’ultima giornata. Sulla fascia destra rientra dal primo minuto Edenilson, mentre in mezzo al campo Kucka che si accomoderà in panchina per far spazio a Sturaro. Nel tridente offensivo il grande ex Matri sarà affiancato da Perotti e Iago.

Nel Milan è ancora emergenza in difesa per le assenze di Abate, Alex e De Sciglio. Quasi certo soltanto il recupero di De Jong che dovrebbe, con ogni probabilità, riprendersi il suo posto da titolare in mezzo al campo. Confermati Armero e Van Ginkel che dopo aver ben figurato contro l’Udinese si sono meritati una nuova chance dal primo minuto. In avanti confermato il tridente con il falso nueve composto da El Shaarawy, Menez e Honda.

Probabili formazioni:

Genoa (3-4-3): Perin; Roncaglia, Marchese, Izzo; Edenilson, Sturaro, Bertolacci, Antonelli; Perotti, Matri, Iago. Riserve: Lamanna, Sommariva, De Maio, Rosi, Prisco, Lestienne, Kucka, Mussis, Antonini, Fetfatzidis, Pinilla. All. Gasperini

Milan (4-3-3): Diego Lopez; Bonera, Rami, Mexes, Armero; Van Gikel; De Jong, Bonaventura; Honda, Menez, El Shaarawy. Riserve: Abbiati, Agazzi, Zapata, Albertazzi, Zaccardo, Montolivo, Poli, Saponara, Niang, Torres, Pazzini. All. Inzaghi

TUTTE LE NOTIZIE SU GENOA-MILAN

Leggi anche: