Genoa-Milan, coreografia in Curva Nord: "Facciamo capire al Diavolo cos'è l'inferno!"

Genoa-Milan sarà sicuramente una delle gare più calde della giornata in serie A: posticipo dunque che si preannuncia a dir poco infuocato al “Marassi” di Genova dove si affronteranno due squadre storiche del calcio italiano. I rossoblu di Gasperini puntano alla vittoria anche per farsi perdonare della debacle di Verona che ha deluso molto i sostenitori del Grifone che però sono pronti ad incitare i propri beniamini dal primo all’ultimo minuto.

Per mister Seedorf e i suoi ragazzi, reduci da ben tre risultati utili consecutivi, una cosa che fa notizia considerando l’andamento di quest anno dei rossoneri, una gara calda e che con una vittoria potrebbe consentire di avvicinarsi definitivamente alla zona Europa League, a cui si potrebbe già dire addio in caso di k.o. in terra ligure. Come se non bastasse, il tifo rossoblu è pronto a caricare a mille i propri ragazzi: fervono i preparativi per una grande coreografia nella Curva Nord del Genoa in modo da far capire tutto l’amore per questi colori di una tifoseria tra le più accese della serie A.

Ecco di seguito il comunicato diffuso dai tifosi della Gradinata Nord:

La sconfitta di Verona è stata un boccone amaro, non tanto per il risultato in se quanto per il modo in cui lo si è ottenuto, senza grinta e senza lottare.
Nonostante questo noi siamo la Gradinata Nord e sostenere il Genoa incondizionatamente è il nostro compito, a prescindere anche da tutti quegli “allenatori da tastiera” che alla fine di ogni partita hanno da polemizzare e precisare come loro avrebbero fatto diversamente..
Lasciamo le puntualizzazioni ai giornali e pensiamo solamente a sostenere il Genoa al di la del risultato e dell’andamento della partita.
Come gia annunciato, in occasione di Genoa–Milan verrà realizzata una coreografia e a questo proposito, pur comprendendo le esigenze lavorative di tutti, vi invitiamo a recarvi con anticipo allo stadio.
All’ingresso dai tornelli troverete i ragazzi del club che distribuiranno del materiale utile alla coreografia, vi chiediamo di tirarlo su solamente all’entrata delle squadre in campo, non prima.
Concludendo, a costo di essere ripetitivi, rinnoviamo l’invito di portare allo stadio le vostre bandiere, con la richiesta di sventolarle solo dopo la coreografia.
Lunedi sera più che mai la Nord deve riempirsi, fiera, dei suoi colori: facciamo vedere al diavolo com’e veramente l’inferno!!!
AVANTI GRADINATA NORD!!!!

Leggi anche: