Genoa-Milan, Seedorf: "Sarà una partita difficile e importante"

Alla vigilia di Genoa-Milan Clarence Seedorf ha presentato in conferenza stampa la gara che i rossoneri dovranno disputare domani sera allo stadio Marassi. Partita difficile, ma da vincere assolutamente. Il Milan ha come obiettivo il raggiungimento dei posti “Europa” e per questo, all’attuale posizione di classifica (undicesimo posto con 42 punti), occorre portare a casa un risultato positivo in ogni partita.

La squadra sta crescendo e sino a fine stagione abbiamo l’obbligo di fare il meglio possibile -inizia così la conferenza stampa di Seedorf- Siamo abituati a lottare per altri obiettivi, ma dobbiamo adeguarci alla situazione. Abbiamo tante squadre davanti ed è una situazione complicata. Dobbiamo fare il maggior numero di punti possibili per sperare di raggiungere il nostro posto in Europa. Il Parma è li così come lo sono Torino e Verona”.

E se questo è il pensiero di Seedorf sul Milan, il tecnico rossonero non abbassa la guardia sul Genoa perché “quella di domani è la gara più difficile e importante” e perché “loro in casa hanno un tifo importante e sono difficili da affrontare”. Proprio per queste ragioni e per il cammino che il Grifone ha fatto in questo campionato si aspettano un “Genoa combattivo e in forma”.

Per quel che riguarda il discorso formazione Seedorf dà qualche certezza sugli uomini che scenderanno in campo: Nelle ultime partite qualcosa ha preso forma. Kakà e Honda giocano fin da subito in quelle posizioni, è cambiato l’affiatamento tra loro. Sono felice che le occasioni che creiamo adesso iniziano a realizzarsi.  Poli è importante, tutti possono dare un contributo importante”. Saranno senza ombra di dubbio titolari contro il Genoa Montolivo e De Jong.

Leggi anche-> Genoa-Milan: ecco chi dirigerà la gara

Leggi anche-> Genoa-Milan: Precedenti e Statistiche

Leggi anche-> Genoa-Milan: la coreografia dei tifosi rossoblu