Genoa-Milan, Van Ginkel: "La vittoria al Marassi come regalo"

Dopo la buona prestazione offerta contro l’Udinese, Pippo Inzaghi sembra intenzionato a rinnovare la fiducia a Marco Van Ginkel nella sfida di domenica pomeriggio che il Milan disputerà contro il Genoa. Dopo un inizio di campionato piuttosto complicato a causa anche di un infortunio, sembra finalmente che il talento olandese si stia ritagliando lo spazio che merita. Proprio lunedì scorso il centrocampista di proprietà del Chelsea ha compiuto il suo 22esimo compleanno e in un’intervista a Milan Channel ha espresso il suo desiderio: “Come regalo di compleanno vorrei giocare e portare a casa i tre punti che per noi sarebbero fondamentali per la rincorsa al terzo posto”.

Van Ginkel prosegue poi tornando sulla sua prestazione di domenica e sulla bella vittoria ottenuta dalla squadra: “Sono molto contento della mia prestazione, al termine della partita i miei compagni mi hanno fatto i complimenti e questo è di grande aiuto per la mia autostima perché aumenta la mia fiducia. Ma la cosa più importante è stato vincere e portare a casa i 3 punti che per noi erano fondamentali e ora abbiamo tutta l’intenzione di ripeterci domenica prossima al Marassi. E’ stata una bella partita, abbiamo giocato bene e non abbiamo concesso niente all’avversario”.

Infine, l’olandese confessa tutta la sua ammirazione per De Jong, Essien e Torres che per lui rappresentano dei veri e propri idoli: “E’ bellissimo giocare con De Jong, in campo ti da sostegno e ti aiuta a maturare. Anche Torres ed Essien sono degli esempi da seguire per me, li ho sempre ammirati alla Tv e giocare fianco a fianco con loro è davvero una grande gioia e una grande soddisfazione personale. Sono tutti dei grandissimi giocatore e dei bravissimi ragazzi”.

TUTTE LE NOTIZIE SU GENOA-MILAN

Leggi anche: