Genoa News, Matri: “I rossoblu nel mio destino”

Nella prima amichevole stagionale del Genoa è andato in rete due volte, facendo dimenticare in fretta Alberto Gilardino, passato al Guangzhou. Parliamo di Alessandro Matri, nuovo bomber dei rossoblu allenati da Gianpiero Gasperini. L’ex attaccante di Cagliari, Juventus e Milan ha voluto raccontare le prime impressioni su questi primi giorni con indosso la maglia del Grifone, mostrandosi molto preso dalla nuova esperienza.

Il Genoa era nel mio destino. Il presidente Preziosi mi aveva espresso altre volte la sua stima e sono contento che mister Gasperini, un tecnico che storicamente valorizza le punte, mi abbia indicato come prima scelta”: queste le parole con cui Matri apre l’intervista per i suoi tifosi. Per chi non lo conoscesse, Matri si presenta sfoggiando le sue armi migliori: “Sono un giocatore che attacca la profondità, più che venire incontro alla palla. Devo migliorare nella protezione. Il mister vuole che stia in area per sfruttare i movimenti”.

matri
La tipica esultanza di Matri: i tifosi rossoblu sperano di vederla presto sotto la Nord

Due gol alla prima uscita contro lo Stubaital, giusto per lanciare un messaggio ai suoi nuovi supporters in vista della stagione ormai alle porte: “Vengo da un’annata particolare in cui avevo delle aspettative che sono andate deluse, ora voglio rilanciarmi e ritrovare la serenità che avevo perso. Siamo una squadra giovane e con elementi da inserire, ma si vede che c’è una buona base e in tutti la voglia di ricominciare. Sappiamo che dovremo lottare per raggiungere la salvezza come nostro primo obiettivo. Se poi saremo in grado di alzare l’asticella non ci tireremo indietro per prendere lo slancio”.

Tra i compagni che più lo hanno impressionato in questi primi giorni di lavoro c’è Diego Perotti, prelevato dal Siviglia“E’ un giocatore tecnico e bravo nell’uno contro uno. Non dimentichiamoci che è alla prima esperienza in Italia e gli va lasciato il tempo fisiologico di ambientarsi. Se non gli mettiamo fretta sarà più semplice dimostrare il suo valore. Di facile nel calcio c’è nulla”.

Perotti Siviglia.jpg
Diego Perotti: è lui il nuovo partner d’attacco di Matri

Matri aveva dichiarato di aver scelto il Genoa per rilanciarsi e, perché no, per ritrovare la maglia della Nazionale italiana: “La maglia azzurra è sempre affascinante, la concorrenza è forte ma sinceramente vivo il presente e il mio impegno va al Genoa. Sta a me farmi trovare pronto in una piazza calorosa come quella rossoblù, in questo periodo della preparazione è importante aumentare la conoscenza con i compagni”. 

Leggi anche–> Genoa, Izzo: “Qui è un sogno”

Leggi anche–> Matri al Genoa: ufficiale

Leggi anche–> Gilardino lascia e va in Cina