Gentiletti alla Lazio, arriva dal San Lorenzo: è Ufficiale

Un vero e proprio colpo di mercato quello messo a segno dalla Lazio che ha preso il centrale difensivo Santiago Gentiletti dal San Lorenzo. L’argentino, classe 1985, è stato acquistato attraverso la clausola rescissoria da 2 milioni di euro. Mentre al giocatore è stato offerto un contratto triennale. Tra l’altro è il direttore sportivo Tare è andato a chiudere l’operazione anche perché il difensore ha passaporto italiano e quindi non rientra tra gli extracomunitari. Sembra così essere stata abbandonata la pista Kaboul.

Il soprannome in Argentina è el Chueco, ovvero una persona con le punte dei piedi leggermente all’indientro al punto da sembrare una circonferenza. Ma i piedi del difensore sono davvero buoni perché oltre a saper imporsi in marcatura è in grado pure di organizzare la manovra per far ripartire la squadra e forse proprio questo ha indotto i biancocelesti a puntare su di lui per regalare un altro rinforzo di spessore a Pioli dopo l’arrivo di De Vrij.

Leggi anche: