Gerd Muller ha l’Alzheimer, Rummenigge: “Lo sosterremo sempre”

Football - 1972 UEFA European Football Championship - Final: West Germany 3 Soviet Union 0 18/06/1972 West Germany's Gerd Muller celebrates after scoring his second, and his side's third, goal in the Heysel Stadium, Brussels
VOTA QUESTA NOTIZIA

Gerd Muller è malato di Alzheimer. Lo è da febbraio, ma solo nella giornata di oggi il presidente del Bayern Monaco, Karl-Heinze Rumennigge, ha reso nota la bruttissima patologia.

Questo il comunicato apparso sul sito ufficiale della società bavarese: “Era un grande giocatore e un amico. Nella famiglia Bayern, Gerd avrà sempre il suo posto. La società sosterrà Muller e la sua famiglia, e lo aiuterà quando necessario”.

Il più prolifico bomber della storia del club di Monaco di Baviera ha raggiunto ormai i 70 anni, ha abbandonato la sua attività di dirigente sportivo a causa della grave malattia, che lo ha colpito quasi un anno fa. Da giocatore, Gerd ha messo a segno un totale di 730 reti, delle quali ben 365 in Bundesliga e 68 con la maglia della Nazionale tedesca, con la quale è sceso in campo appena 62 volte (più di un gol a partita!).

In bocca al lupo campione!

CALCIO ESTERO: TUTTE LE NOTIZIE