Germania-Ungheria, Probabili Formazioni e Ultime Notizie Amichevole

VOTA QUESTA NOTIZIA

Sabato 4 giugno è giornata di amichevoli di preparazioni a Euro 2016 e alle 18:00 si giocherà Germania-Ungheria, alla Veltins Arena  di Gelsenkirchen, in Germania.

Una partita dal sapore antico, che rimanda ai tempi della finale di Berna nel 1954 nei mondiali svizzeri, inquinati dal forte sospetto di doping che tuttora aleggia sopra quella Germania. Ma nel corso della storia i tedeschi hanno avuto modo di dimostrare più volte al mondo che la loro scuola calcistica non ha nulla da invidiare a quella sudamericana o latina e a dimostrazione di questo basta vedere il palmares dei teutonici.

Reduci dal trionfale mondiale brasiliano, i bianchi di Germania hanno dovuto gestire il ritiro dalla nazionale di mostri sacri come Lahm, Klose e Mertesacker, e quindi la selezione tedesca ha dovuto fare a meno della loro grande esperienza e influenza positiva sulla squadra, ma sono stati sostituiti da altri giocatori carismatici come Neuer, Thomas Müller e Hummels, che ora sono un po’ i comandanti interni della squadra.

È stato difficile riprendere la loro marcia dopo la vittoria del quarto titolo mondiale e Joachim Löw ha dovuto affrontare ultimamente qualche difficoltà come la recente sconfitta in amichevole contro la Slovacchia, che però pare non aver scalfito le certezze del CT tedesco che sa comunque che la squadra deve decisamente migliorare per giocarsi le sue possibilità di vincere l’Euro 2016.

Ora i tedeschi incontreranno l’Ungheria che non si presenta a questi europei come una corazzata inaffondabile, e Infatti non si può certo dire che i magiari siano gli eredi di Puskás, Czibor e Kocsis, ma certamente è una squadra abbastanza quadrata e sicuramente un banco di prova più che valido per i teutonici.

I magiari sono riusciti a qualificarsi per la fase finale dell’Europeo dopo ben 44 anni ed è stata una qualificazione decisamente meritata. Intanto però la nazionale ungherese si prepara alla rassegna continentale.

Storck, ct ungherese, può avvalersi di giovani talenti come Dzsudzsák e solide certezze come il quarantenne portiere Kiraly in una squadra che punta a qualificarsi agli ottavi e che potrebbe raggiungere questo risultato magari qualificandosi tra le migliori terze dei gironi.

L’Ungheria è nel Gruppo F assieme a Islanda, Portogallo e Austria e si gioca le sue chance.  Sabato incontrerà i tedeschi e sarà un validissimo test prima dell’inizio del torneo europeo perché si sa che quando una squadra affronta i Campioni Del Mondo, anche se in un’amichevole, gioca alla morte perché a nessuno piace fare la parte dello sparring partner.

Difficile immaginare quali saranno le formazioni che scenderanno in campo, perché questi incontri sono fatti anche, se non soprattutto, per sperimentare nuove soluzioni in campo, ma ipotizziamo che i tedeschi presenteranno una squadra un po’ più “titolare” rispetto a quella che ha perso contro la Slovacchia, mentre l’Ungheria presumibilmente cercherà di provare quella che tutti considerano la formazione più titolare possibile.

Le Probabili Formazioni

Germania: Neuer; Höwedes, Hummels, Boateng, Hector; Kroos, Khedira; Müller, Özil, Draxler; Gomez.

 Ungheria: Király; Kádár, Lang, Guzmics, Fiola; Nagy, Gera; Dzsudzsák, Kleinheisler, Németh; Szalai.

Sabato 4 giugno alle ore 18:00 si gioca l’amichevole Germania-Ungheria alla Veltins Arena  di Gelsenkirchen con Diretta TV su RaiSport 1.

Leggi anche: