Gervinho, Cessione Ufficiale: dalla Roma allo Hebei

Questa volta è proprio Ufficiale: il tira e molla fra la Roma e Gervinho si è concluso con la Cessione dell’ivoriano allo Hebei. L’eco della notizia ufficiale arriva con un tweet.

Ieri le lacrime dell’attaccante africano avevano comunque già segnato il distacco definitivo: Gervinho andrà a in Cina a guadagnare il triplo che in Italia (dove pure aveva goduto di successivi ritocchi dell’ingaggio iniziale). Militerà nello Hebei Fortune FC, club che gioca in casa allo Qinhuangdao Stadium, nella megalopoli di Pechino. Nelle casse della società di Trigoria affluiranno quasi 15 milioni di euro : un bel malloppo, grazie al quale lo Hebei ha surclassato la concorrenza dello Jiangsu. Ma ormai è di dominio universale che, fra gli obiettivi di lungo periodo del nuovi governanti cinesi, ci sono i successi sportivi e primo fra tutti l’affermazione nel calcio mondiale; i soldi non sono un problema.

L’estate scorsa, reduce da un anno deludente, Gervinho sembrava sul punto di trasferirsi, per un compenso simile, all’ Al Jazira. Non ne se ne fece nulla, ma questa volta è Ufficiale: il suo futuro sarà allo Hebei.

Dopo la partenza di Garcia, evidentemente, il suo pupillo non ha creduto più di avere un futuro nella Roma : in due anni e mezzo, ombre e luci, ma più luci in ogni caso – e adesso è l’ora di svernare in Oriente. Spalletti a dire il vero aveva fatto capire di ritenerlo utile alla causa – ma un po’ le esigenze societarie, e un po’ le perplessità e i capricci di Gervinho, han portato a questa Cessione. L’ivoriano non era stato nemmeno convocato per la sfida con la Juve, ed era ormai un separato in casa nella Roma.

CALCIOMERCATO ROMA: TUTTE LE NOTIZIE