È Ghirmay Ghebreslassie a tagliare per primo il traguardo della maratona 42.5 km ai mondiali di atletica leggera 2015. Sulle strade di Pechino vince il corridore eritreo. Una gara strana fin dalla partenza, con soli 33 partenti a causa di diversi forfait. Poi si parte e vanno molto bene gli italiani, con Pertile scatenato fino ai due terzi della gara e Meucci, oro agli scorsi europei, comunque sempre regolare e in gara. Nel finale scappano dal gruppo gli africani e mettono tra sè e gli altri un bel solco. Negli ultimi km si delineano i primi tre corridori che andranno a medaglia. E Pertile è quarto alla fine!

Queste le altre gare in programma oggi:

Sabato 22 agosto
01.35 (07.35) – Maratona Maschile, Finale
03.00 (09.00) – 100 metri ostacoli / Eptathlon
03.30 (09.30) – Lancio del martello maschile, qualificazioni
04.10 (10.10) – Lancio del peso femminile, qualificazioni
04.20 (10.20) – Salto in alto femminile / Eptathlonn
04.25 (10.25) – 3000 siepi maschile, batterie
04.55 (10.55) – Lancio del martello maschile, qualificazioni
05.15 (11.15) – 1500 metri femminili, batterie
05.50 (11.50) – 10.000 metri maschile, batterie
06.40 (12.40) – 100 metri maschili, batterie
12.30 (18.30) – Lancio del peso femminile / Eptathlon
12.35 (18.35) – 400 metri ostacoli maschili, batterie
12.40 (18.40) – Salto con l’asta maschile, qualificazioni
13.10 (19.10) – Salto triplo femminile, qualificazioni
13.20 (19.20) – 100 metri maschili, batterie
14.05 (20.05) – Lancio del peso femminile, finale
14.15 (20.15) – 200 metri femminile / Eptathlon
14.50 (20.50) – 10000 metri maschile, finale

Leggi anche: