Giaccherini al Galatasaray? Prandelli vuole l'ex juventino

Le brutte prestazioni al Mondiale in Brasile non hanno sfigurato l’immagine di Cesare Prandelli, che dopo aver dato le dimissioni dalla Nazionale italiana, ha subito trovato l’accordo con il Galatasaray, ex squadra del candidato numero uno per la panchina azzurra, Roberto Mancini. Uno scambio di panchine che potrebbe far bene ad entrambi i club.

L’ex tecnico della Fiorentina è pronto a ripartire con un club, ma soprattutto è pronto ad affrontare una nuova esperienza, dopo tanti anni in Serie A. La squadra turca ha già parecchi talenti in squadra e può contare sul denaro del ricco presidente. Prandelli ritroverà Felipe Melo, esploso con lui nella Fiorentina, insieme a Sneijder e Muslera, ex calciatori della Serie A.

Il tecnico ex nazionale però vuole rinforzare ancora la squadra e punta su calciatori italiani. Il primo obiettivo in cima alla lista stila da Prandelli è Emanuele Giaccherini, ex centrocampista della Juventus. Il calciatore, che ha esordito in nazionale proprio con Prandelli, è reduce dall’esperienza con il Sunderlund in Premier, dove ha collezionato ventiquattro presenze e quattro gol. Nei prossimi giorni i dirigenti del club turco avvieranno un trattativa con l’entourage del calciatore ex Juve.

Leggi anche –> Juve, sul sito ufficiale una nota per l’acquisto di Coman
Leggi anche –> Calciomercato Juve: acquisti e trattative al 7 Luglio 2014
Leggi anche –> Iturbe alla Juve, Mandorlini: “Che tridente con Tevez e Llorente”