Giacomo Bonaventura: calciatore sorpresa del Milan di Inzaghi

Una delle sorprese più liete di questo altalenante inizio di stagione rossonero è sicuramente quella di Giacomo Bonaventura, in arte Jack. Arrivato al Milan nell’ultimo giorno utile della sessione di mercato estiva Jack, a venticinque anni, si è ritrovato in poco tempo ad essere uno dei punti fermi dello scacchiere di Inzaghi. Ad accompagnarlo, inoltre, un altro dato tutt’altro che secondario: prima della trasferta di Genova, con lui in campo, il Milan era ancora imbattuto.

Anche il presidente Silvio Berlusconi si è accorto dell’impatto positivo del centrocampista marchigiano e, come di consueto accade, non ha fatto mancare a Jack qualche stravagante elogio. Stando a quanto riportato da La Gazzetta dello Sport, infatti, il presidente si sarebbe rivolto a Bonaventura chiedendogli incuriosito: “Non hai creste, tatuaggi, orecchini… Niente di niente. Ma sei proprio sicuro di essere un calciatore?”. Questo sicuramente a testimonianza della stima nei confronti del calciatore innanzitutto, e dell’apprezzamento verso quello stile sobrio, da ragazzo semplice, ormai sempre più difficile da ritrovare tra gli atleti di questa generazione.

Incassati, quindi, anche i complimenti del presidente, si può dire che l’inserimento di Jack nell’universo Milan vada a gonfie vele: anche in città ha trovato il suo ambiente ideale, trasferendosi in zona San Siro, posto tranquillo e con Milanello a portata di mano. Idilliaco anche il suo rapporto con Inzaghi e con i tifosi rossoneri che hanno imparato ad apprezzarlo, non solo per le sue qualità tecniche, ma anche per la sua generosità in campo, caratteristiche che fanno di Bonaventura un giocatore davvero completo. Non gli resta che continuare a stupire, per raggiungere col Milan un piazzamento europeo che adesso sembra un po’ più lontano, ma che resta sicuramente alla portata della squadra di Inzaghi. E chissà che questo campionato tra qualche mese non possa avere in copertina, tra i protagonisti, il volto pulito del Jack rossonero.

Leggi anche: