Giappone-Colombia: Mondragon in campo a 43 anni, è record

L’hanno denominato il Mondiale dei Mondiali perchè ci sono tutti i più grandi calciatori del mondo e questo Mondiale non sta deludendo le attese. Tantissimi gol, spettacolo e sorprese: flop come quelli di Spagna, Italia e Inghilterra e grandi prestazioni come quelle di Costa Rica, Colombia e Belgio.

In Brasile però c’è anche il tempo di scrivere un’altra pagina di storia del calcio, storia dei Mondiali: il più vecchio giocatore ad aver giocato una partita della massima competizione mondiale è stato Roger Milla nei Mondiali del 1994 a quarantadue anni, stasera però il nigeriano è stato superato da Mondragon, portiere della Colombia, entrato in campo nella partita Giappone-Colombia all’età di quarantatre anni. Un record che molto probabilmente resisterà altri decenni come lo era stato quello di Milla.

Applausi a scena aperta per l’estremo difensore colombiano che attualmente milita nel Deportivo Calì e gioca con la maglia della Colombia dal 1993, anno in cui vinse un bronzo nella Coppa America. Con la maglia della nazionale ha collezionato cinquantaquattro presenze e con quella di oggi chiude la sua carriera in nazionale.

Leggi anche –> Italia – Uruguay 0-1: le pagelle degli azzurri
Leggi anche –> Dimissioni di Prandelli: oltre al CT va via anche il presidente Abete
Leggi anche –> Italia-Uruguay 0-1: Chiellini e il Morso di Suarez (Video)