Giocatori Milan, Daniele Bonera: "Se Prandelli mi vuole ai Mondiali, sono pronto"

Daniele Bonera, dopo il recupero dall’infortunio alla rotula rimediato in estate a Valencia e ripreso il suo posto tra gli 11 titolari di Massimiliano Allegri, non ha smesso di convincere, partita dopo partita, mettendosi in mostra con prestazioni impeccabili. Rimasto uno dei pochi superstiti tra le fila degli ormai ex senatori milanisti, in compagnia di Abbiati e del ritrovato Kakà, il centrale rossonero si è reso protagonista nelle ultime sfide di campionato, ottima la sua prestazione in occasione del derby nonostante la sconfitta rimediata.

Bonera, che partirà quasi certamente come titolare anche lunedì in occasione del match con l’Atalanta, intervistato da La Gazzetta dello Sport, rilascia alcune dichiarazioni rispetto al Mondiale in Brasile: “2014 vuol dire desiderio di risalire con il Milan. Il resto arriverebbe di conseguenza. Tre mesi fa avevo la rotula fratturata e se mi avessero chiesto se pensavo al Mondiale mi sarei messo a ridere. Adesso magari sorrido – dichiara – Prandelli mi conosce, mi ha allenato, sa dove trovarmi. Se mi vuole per il Brasile sono pronto”.

bonera

Il Milan è ancora in corsa per la Coppa dei Campioni e Bonera termina l’intervista definendo la prestigiosa competizione europea come un sogno al pari del Mondiale: “Sono sogni tutti e due, ma i sogni non vanno mai chiusi in un cassetto. Meglio lasciare sempre un piccolo spiraglio”.

Leggi anche -> Calciatori Milan, Giampaolo Pazzini: “Voglio tornare al top”

Leggi anche -> Probabili Formazioni Milan-Atalanta: Diretta Tv e Ultime Notizie