Giocatori Milan, Mario Balotelli: "Dimostrerò di essere il numero uno al mondo''

Mario Balotelli torna a parlare, questa volta in un’intervista rilasciata al tabloid inglese The Sun. SuperMario, reduce da una buona prestazione in Champions League contro l’Ajax di De Boer e visibilmente migliorato nell’atteggiamento in campo nelle ultime uscite di campionato, sembra intenzionato a prendere il Milan per mano e trascinarlo fuori dalla crisi ed arrivare carico ai prossimi impegni estivi per il Mondiale.

L’attaccante rossonero, soffermandosi sugli obiettivi personali, dichiara: “La coppa del Mondo in Brasile sarà l’occasione più importante per me per dimostrare d’essere l’attaccante numero uno del Mondo. Voglio mettere la mia firma sul mondiale – spiega I grandi giocatori si esibiscono e danno il meglio di loro sui grandi palcoscenici. ”

Balotelli Ajax

Mario fa alcune considerazioni anche rispetto alle avversarie degli Azzurri, soffermandosi in particolare sull’Inghilterra, Paese dove ha militato per tre anni: ‘‘Penso che l’Italia sia più forte dell’Inghilterra, storicamente abbiamo sempre fatto meglio noi nelle grandi manifestazioni”

Balo conclude poi con una dichiarazione sull’estremo difensore del Manchester City e della Nazionale inglese nonché suo ex  compagno di squadra, Joe Hart: ”Hart? Dovrebbe essere lui il titolare della Nazionale inglese. Secondo me è il miglior portiere della Premier League, tutti facciamo degli errori ma Joe non si discute”.

Leggi anche -> Nelson Dida in visita al Milan: “Quante emozioni!”

Leggi anche -> Probabili Formazioni Napoli-Inter: Diretta Tv e Ultime Notizie