Giocatori Milan, Riccardo Montolivo chiude in anticipo il 2013

Riccardo Montolivo cala in anticipo il sipario sul 2013. E forse nessuno se lo sarebbe aspettato, forse nemmeno il diretto interessato. Ma i fatti parlano chiaro: il Monto salterà il derby di Milano per squalifica. E a questo si andrà ad aggiungere la sua assenza nella partita di andata di Champions League con l‘Atletico Madrid.

Sicuramente non un buon momento per Montolivo che sembra aver momentaneamente dimenticato i suoi doveri da Capitano, palesando un nervosismo che poco ha a che vedere con la fermezza e la lucidità che da sempre lo contraddistinguono, che si è lasciato sfuggire qualche parola di troppo in occasioni non consone finendo a diretto confronto con l’arbitro e rimediando provvedimenti disciplinari dannosi alla sua persona e alla squadra.

Montolivo

Basti pensare all’ultima partita di Champions contro l’Ajax in cui Montolivo si è fatto espellere al 20mo del primo tempo lasciando il Milan in 10 per il resto della partita rischiando di compromettere seriamente la qualificazione agli ottavi. Espulsione indubbiamente eccessiva ma, in partite di importanza fondamentale come quella, il Capitano non può permettersi di cadere vittima di un’ingenuità del genere.

Sarà dunque un derby meneghino orfano di Capitan Montolivo, che cederà probabilmente la fascia al compagno Kakà, e che ora mette in condizioni Allegri di avere 3 uomini contati a centrocampo, con la speranza di non perderne altri per strada per guai fisici.

Leggi anche -> Squalifica Curva Nord San Siro, Il Barone: “Non c’è derby senza tifosi”

Leggi anche -> Inter-Milan, Scolari a San Siro: Ricardo Kakà osservato speciale