Giovani Inter, Puscas: "Pronto per la prima squadra"

Cinque reti per la prima squadra. E’ questo il messaggio lanciato da George Puscas, uno dei giovani prospetti più interessanti del vivaio dell’Inter. Riscattato nei mesi scorsi dopo l’ultima stagione con la squadra Primavera, Puscas è quest’anno il vero faro della squadra allenata da Stefano Vecchi che, nel primo turno di campionato, ha battuto la Virtus Lanciano per 7-0, grazie proprio ad una cinquina realizzata da Puscas.

L’allenatore della Nazionale della Romania Under 21 vorrebbe che Puscas si misurasse col calcio vero, magari in Serie B, ma Puscas ambisce in alto: “Giocando bene in Primavera, penso di poter fare il salto. So solo che gli allenatori delle big stanno cercando giovani, vengono alle partite. Sono pronto per andare in prima squadra. Sarebbe un onore giocare con la maglia dell’Inter”.

Puscas ha già assaporato la prima squadra lo scorso anno, quando è stato più volte aggregato al gruppo dei grandi. Ecco come ricorda quei momenti: “Stupendo, ero riserva ma ho comunque imparato qualcosa. E’ stata un’esperienza eccitante e posso dire di trovarmi benissimo con tutti i compagni. C’erano tanti big. Non erano assolutamente snob, persone normali tutte proiettate sull’aiutare i giovani. Zanetti e Cambiasso sono venuti ad incoraggiarci, a darci consigli, sono venuti anche in camera a vedere cosa facevamo. Che altro dire: sono grandissimi giocatori”.

Far bene con l’Inter e con la propria Nazionale sono le priorità di Puscas. Nonostante i ragazzi giovani come lui spesso fanno voli pindarici, lui mantiene la testa sulle spalle: “Mi sento molto bene e sono felice di aver iniziato con un gol in amichevole contro l’Italia. Abbiamo un tecnico eccellente, che sa cosa fare. Spero di crescere e segnare molto in Nazionale”.

Leggi anche–> Primavera, Inter-Lanciano 7-0: Puscas ne fa 5!

Leggi anche–> Puscas: “Palacio esempio da seguire”