Giovani Juventus: Fiorillo e Appelt al Pescara, è ufficiale

La Juventus piazza altri due colpi dalla Cantera: dopo la cessione in prestito di Boakye all’Atalanta, oggi la società bianconera ha ceduto sempre in prestito il portiere ex Sampdoria Fiorillo e il centrocampista ex Spezia Appelt al Pescara. I due avranno delle nuove occasioni nella serie cadetta con la squadra biancazzurra che quest’anno punta al ritorno nella Serie A.

Fiorillo non è un prodotto delle giovanili bianconere, ma è stato acquistato l’anno scorso dalla Sampdoria, squadra che l’ha cresciuto. Il portiere classe ’90 conta già nove presenze in serie A, tutte con la maglia della Sampdoria. La Juventus valuta lui e Leali,in prestito al Cesena, per il dopo Buffon, due portieri che offrono grandi garanzie per il futuro.

Gabriel Appelt invece è un classe ’93 brasiliano e la Juventus l’ha acquistato nel 2012 dal Resende, una squadra del campionato Carioca, è andato in prestito prima alla Pro Vercelli, dove ha segnato il suo primo gol in carriera, e poi allo Spezia dove ha collezionato diciotto presenze. La dirigenza bianconera lo acquistò insieme al fratello Guilherme, ma lui ha riscosso molto più successo.

Leggi anche –> Giovani Juventus: tutte le trattative e gli affari conclusi
Leggi anche –> Vinovo, Coman convince Allegri: rimane in prima squadra?
Leggi anche –> Dal Cile: Isla vicinissimo al Newcastle