Giovani Milan, Mastalli: "Grande entusiasmo a Milanello"

Alessandro Mastalli è uno dei giovani calciatori del Milan che in questi giorni si stanno allenando con la prima squadra di mister Pippo Inzaghi. Il centrocampista conosce bene SuperPippo che nella scorsa stagione è stato il suo tecnico nella Primavera e che ritrova adesso a Milanello e, intervistato ai microfoni di Milan Channel, fa una panoramica su questi giorni trascorsi a Milanello e sulla nuova avventura iniziata da Inzaghi. “Sin dal primo giorno tutti seguono il mister, c’è grande rispetto. – Inquadra così Mastalli il clima che si respira a MilanelloInzaghi ha portato grande entusiasmo e sta portando in alto i valori della squadra”.

Quindi passa in rassegna il primo giorno di ritiro, quello a Casa Milan, dove i calciatori sono stati avvolti dai propri tifosi: “Sono davvero impressionanti. Trovare un pubblico così a Casa Milan, dopo la scorsa stagione, ci ha lasciati senza parole. Faccio i complimenti ai tifosi”. Mastalli ieri è sceso in campo nell’amichevole casalinga tra Milan Rossonero e Milan Giallo ed è riuscito anche a lasciare la sua firma siglando un gol: “Noi giovani pensiamo più alla prestazione, poi se arriva anche il gol meglio. Lavorare con la prima squadra ci fa crescere sia sotto il profilo mentale che fisico”.

Infine conclude con una panoramica sul suo rapporto con il Milan e rivela i suoi obiettivi per la nuova stagione: “Sono molto attaccato a questa maglia. E’ il mio quinto anno al Milan e ogni anno ho sentito la vicinanza della società. Obiettivi per la prossima stagione? Io penso alla Primavera, vogliamo conquistare quello che non siamo riusciti a prenderci la scorsa stagione”.

 

Leggi anche: