Giovinco al Galatasaray: pronta l'offerta di Prandelli

Giovinco e la Juve, un legame che non è mai nato e che adesso potrebbe terminare. Antonio Conte lo volle fortemente, la dirigenza bianconera dovette spendere undici milioni per riaverlo dal Parma, inserendogli tra l’altro anche una cospicua clausola di rescissione. L’attaccante però non ha mai avuto un feeling ne con i tifosi ne con l’allenatore, che quasi sempre lo fa partire dalla panchina.

“La formica atomica” ogni anno è nella lista dei cedibili, ma quest’anno potrebbe essere quello decisivo. Prandelli da quando si è insediato sulla panchina del Galatasaray ha continuato la tradizione della preferenza per i calciatori bianconeri, già dimostrata nella nazionale. Infatti l’ex tecnico azzurro dopo l’interesse per Ogbonna, adesso vuole portare in Turchia anche Giovinco.

La Juventus ovviamente non vuole svendere un attaccante che reputa attorno ai venti milioni, almeno vorrebbe un’offerta di quindici milioni per lasciarlo andare. Il Galatasaray che non bada a spese potrebbe accontentare Prandelli e quindi anche la Juventus. E’ previsto un incontro nella prossima settimana per discutere sia di Ogbonna che di Giovinco, uno dei due potrebbe lasciare il club bianconero.

Leggi anche –> Calciomercato Juve: acquisti e trattative al 12 Luglio 2014
Leggi anche –> Mercato Juve 2014-15: Giovinco e Quagliarella partono?
Leggi anche –> Probabili formazioni 2014-2015: la Juve cambia dopo gli acquisti